Caliphate Cyber Shield: vendetta contro la Nuova Zelanda

Un gruppo hacker allineato allo Stato Islamico, Caliphate Cyber Shield, ha divulgato un video ritraente l’operazione in cui sono stati hackerati alcuni siti internet neo-zelandesi in risposta all’attacco terroristico perpetrato nel moschee di Christchurch

Nella stessa giornata, Caliphate Cyber Shield ha diffuso un comunicato in cui mette in guardia i sostenitori dello Stato Islamico dal fidarsi di altri gruppi hacker allineati all’organizzazione, in quanto potrebbero essere stati infiltrati dalle agenzie di intelligence occidentali.