Stato Islamico: Nominato Nuovo Emiro Abu Ibrahim al Hashimi al Qurashi.

L’agenzia mediatica della leadership dello Stato Islamico al Furqan ha rilasciato una registrazione audio del nuovo portavoce del gruppo Abu Hamza al Qurashi intitolata “E colui che adempie a ciò che ha promesso ad Allah, riceverà da Allah una grande ricompensa”. Nel messaggio di circa 7 minuti, il nuovo portavoce dello Stato Islamico ha confermato la morte del suo predecessore Abu Hassan al Muhajir e dell’ex leader del gruppo Abu Bakr al Baghdadi, annunciando che il Consiglia della Shura dell’organizzazione ha nominato come nuovo Califfo ed Emiro di tutti i credenti (Amirul al Mu’minin) Abu Ibrahim al Hashimi al Quarashi.

Poche ore dopo, il discorso di Abu Hamza al Qurashi è apparso trascritto e riassunto nell’ultimo numero del settimanale ufficiale del gruppo al Naba. Il messaggio audio trascritto è stato successivamente tradotto in diverse lingue.

Successivamente, diversi gruppi di sostenitori dello Stato Islamico hanno iniziato a giurare la loro fedeltà al nuovo leader del gruppo Abu Ibrahim al Hashimi al Qurashi.

I canali più importanti di sostenitori dello Stato Islamico stanno traducendo e diffondendo le traduzioni dell’ultimo audio-messaggio diffuso da al Furqan Media.

SPAGNA

FRANCIA

MALDIVE

TURCHIA

BANGLADESH

ITALIA

Contestualmente, diverse province dello Stato Islamico hanno iniziato a rilasciare dei foto-reportage ritraenti i loro miliziani giurare fedeltà al nuovo Emiro del gruppo, come era avvenuto in occasione dell’ultimo video ritraente Abu Bakr al Baghdadi.

Nonostante il duro colpo subito dalla leadership del gruppo, lo Stato Islamico mantiene ancora una struttura mediatica performante, abile a coordinare leattività sia delle province dell’organizzazione sia dei suoi sostenitori. Potrebbe essere a breve annunciata una nuova campagna militare da parte del gruppo per vendicare la morte di Abu Bakr al Baghdadi o per celebrare l’ascesa del nuovo Emiro Abu Ibrahim al Hashimi al Qurashi.

EGITTO – WILAYA SINAI

BANGLADESH

SOMALIA – WILAYA AL SOMAL

PAKISTAN – WILAYA PAKISTAN

YEMEN – WILAYA AL YEMEN

SIRIA – WILAYA AL SHAM (PROVINCIA DI HAWRAN)

SIRIA – WILAYA AL SHAM (PROVINCIA DI HOMS)

AFGHANISTAN – WILAYA KHORASAN

TUNISIA

NIGERIA/NIGER/MALI/BURKINA FASO – WILAYA AFRICA OCCIDENTALE

Anche il gruppo jihadista in Gaza, Jaysh al Islam, ha compianto la morte dei due leader dello Stato Islamico.